blog

Green Communities: webinar il 16 giugno per saperne di più

Redazione FastZero
Green Communities: webinar il 16 giugno per saperne di più

“Sostenibile e resiliente”: così il Piano nazionale di ripresa e resilienza guarda allo sviluppo dei territori rurali e di montagna interessati a fare sistema attraverso un modello strategico, quello delle Green Communities, cui FASTZero dedica un webinar informativo in programma il prossimo 16 giugno.

Il tema è attualissimo perché abbina l’obiettivo ormai imprescindibile della sostenibilità con le risorse concrete per realizzarlo: uno stanziamento di 135 milioni di euro, ovvero l’ammontare del fondo stanziato dal PNRR per realizzare 30 Green Communities sul territorio nazionale (con una riserva dell’80% per i territori montani).

Ma cosa sono e come funzionano le “Comunità verdi”?

Un modello che racchiude molti obiettivi

Si tratta di comunità locali, coordinate o associate tra loro, che decidono di investire su un modello di sviluppo rispettoso del paesaggio, delle acque, dei boschi e delle altre risorse naturali. Per farlo scelgono di dotarsi di piani di sviluppo sostenibili dal punto di vista energetico, ambientale, economico e sociale. E di non chiudersi in sé stesse, ma di associarsi in una dimensione intercomunale e di avviare rapporti di scambio con le comunità urbane e metropolitane.

Dentro una Green Community ci sono quindi molti obiettivi, uniti dal filo rosso del rispetto per l’ambiente e le persone che lo abitano. C’è ad esempio la gestione integrata e certificata del patrimonio agro-forestale e delle risorse idriche, la produzione di energia da fonti rinnovabili locali (come micro impianti idroelettrici, biomasse, eolico), l’efficienza energetica e l’integrazione delle reti, la gestione sostenibile del patrimonio edilizio e delle infrastrutture.

Ma ci sono anche la promozione di un turismo rispettoso del contesto locale, l’integrazione dei servizi di mobilità, il lancio di attività produttive a basso impatto ambientale e lo sviluppo di un modello di azienda agricola sostenibile.

Tutto questo diventa una formidabile chiave di rilancio per il territorio, che ha l’opportunità di distinguersi diventando più “verde” e attrattivo, invertendo la rotta dello spopolamento di molti piccoli centri e imboccando la via di una nuova crescita economica. 

In Emilia, Piemonte e Abruzzo le prime 3 Green Communities

A livello operativo, lo scorso marzo sono state individuate le tre aree che daranno vita alle prime Green Communities finanziate con il PNRR: si tratta de “La Montagna del latte” nell’Unione montana dell’Appennino Reggiano (Emilia-Romagna), della Green Community Terre del Monviso (Unioni montane delle valli Po e Varaita, Piemonte) e della Green Community del Parco Regionale Sirente Velino (Abruzzo). 

Tre sperimentazioni che serviranno a definire metodi e piani d’azione per arrivare alla pubblicazione del bando nazionale sulle Green Communities, atteso per l’estate. Il bando finanzierà altre 27 realtà territoriali – in prevalenza nei territori di montagna - che progetteranno “Comunità verdi” proiettate sulla transizione ecologica. Obiettivo: realizzare appieno quella Strategia nazionale delle Green Communities definita già nel 2015.

Per saperne di più FASTZero organizza il 16 giugno il webinar Le Green Communities per lo sviluppo sostenibile e resiliente del territorio, rivolto a enti locali, imprese e soggetti del terzo settore interessati a conoscere e approfondire questa opportunità di sviluppo sostenibile. L’appuntamento è alle ore 14.30, la partecipazione è gratuita previa iscrizione sul portale FASTZero.

Iscriviti qui per partecipare https://attendee.gotowebinar.com/register/2590677416969281551

Ti interessa l’articolo?

Vuoi approfondire le tematiche che abbiamo trattato? Contattaci per avere maggiori informazioni.

Ti potrebbero interessare anche questi bandi


Bando Risorse Progettazione PNRR

Bando Risorse Progettazione PNRR

di Matteo Bertoni

Da dicembre 2021 il PNRR (“Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”) elaborato dall’Italia nell’ambito del Piano Next Generation UE sta entrando nella fase di operatività con la pubblicazione di ...

Leggi
Bando per infrastrutture rurali in Oltrepo Pavese

Bando per infrastrutture rurali in Oltrepo Pavese

di Federica Sala

I territori rurali, soprattutto se montani, spesso fanno fatica a garantire servizi essenziali alla popolazione, in ambito sociale, culturale e ricreativo. E' in questo contesto che interventgono i ...

Leggi
Bando Architettura rurale - Seconda Finestra

Bando Architettura rurale - Seconda Finestra

di Matteo Bertoni

Il Bando Architettura rurale Seconda Finestra  fa parte della componente M1C3 Turismo e Cultura del PNRR e il suo obiettivo è dare una nuova spinta al processo di conservazione e valorizzazione ...

Leggi

Trasforma il tuo futuro!

Entra nella community per rimanere sempre aggiornato e realizzare i tuoi progetti innovativi e sostenibili

Iscriviti alla nostra newsletter

Success! Your message has been sent to us.
Error! There was an error sending your message.