blog

Co-progettazione delle CER aperto il bando in Emilia Romagna

Federica Sala
Co-progettazione delle CER aperto il bando in Emilia Romagna

La nascita di una Comunità Energetica presuppone un intenso processo di coinvolgimento dei territori e delle comunità, nell’ottica di dare vita ad un modello che sia sostenibile e in grado di produrre effetti positivi per tutti i soggetti coinvolti. 

E’ qui che entra in gioco lo strumento della progettazione partecipata, che può aiutare amministratori, imprese, associazioni e cittadini a mettere in evidenza i propri punti di vista, le aspettative e necessità e al contempo avviare un confronto volto a mitigare aspetti critici legati alla tematica. 

Il territorio dell’Emilia Romagna è da sempre un’area dove confronto e partecipazione sono prassi all’interno di molti processi di sviluppo territoriale. E il principale strumento normativo regionale in tal senso è rappresentato dalla Legge Regionale 15/2018 “Legge sulla partecipazione all’elaborazione delle politiche pubbliche. Abrogazione della legge regionale 9 febbraio 2010, n. 3” 

Lo strumento garantisce la realizzazione di processi partecipativi, affinché la cultura del dialogo partecipato tra pubblica amministrazione e cittadini continui a svilupparsi e a dare vita a processi virtuosi per le aree coinvolte. 

Da qui la nascita di un bando dedicato al finanziamento di processi di progettazione partecipata. 

Chi sono i beneficiari del bando Co-progettazione delle CER aperto il bando in Emilia Romagna

Il bando è rivolto ai soggetti emiliani che rientrano nella sfera di azione della Legge Regionale 15/2018 e in particolare previsti all’articolo 14, ovvero:

  • enti locali
  • soggetti pubblici
  • soggetti giuridici privati, purché abbiano ottenuto l’adesione formale dell’ente responsabile e cioè titolare della decisione oggetto del processo partecipativo (Regione, enti locali, anche in forma associata, nonché altri soggetti pubblici)

Cosa finanzia il bando Co-progettazione delle CER aperto il bando in Emilia Romagna

Il bando finanzia l’attivazione di processi partecipativi visti come percorso strutturato di dialogo e confronto avviato in vista della elaborazione di interventi, progetti, atti di programmazione e pianificazione, atti normativi e regolamentari di competenza degli enti locali o di altri soggetti pubblici e volto appunto a delineare le caratteristiche finali dei progetti.

Il bando regionale individua specifiche tematiche prioritarie sulle quali attivare il percorso, tra le quali il tema delle CER. Nello specifico il bando è aperto a tutti questi temi: 

  • progetti finalizzati alla coprogettazione di comunità energetiche o di un gruppo di autoconsumo collettivo di energie rinnovabili, il progetto ottiene punti 8
  • politiche per lo sviluppo sostenibile, nell’accezione ampia di sostenibilità e che ne abbraccia quindi oltre agli aspetti ambientali quelli economico-sociali, il progetto ottiene punti 6
  • politiche per sostenere la trasformazione/transizione digitale (in tutti gli ambiti), il progetto ottiene punti 6
  • politiche in materia sociale e sanitaria, ambientale, territoriale, urbanistica e paesaggistica, il progetto ottiene punti 4
  • nel caso in cui l’oggetto del processo partecipativo sia attinente alla destinazione di beni immobili confiscati alla criminalità organizzata e mafiosa, di cui all’articolo 19 della legge regionale 28 ottobre 2016, n. 18 “Testo unico per la promozione della legalità e per la valorizzazione della cittadinanza e dell’economia responsabili”, il progetto ottiene punti 4

Quanto finanzia il bando Co-progettazione delle CER aperto il bando in Emilia Romagna

Il bando eroga, per ciascun percorso di progettazione partecipata, fino ad € 15.000 a copertura totale delle spese correnti inserite nel Piano Finanziario di Progetto, da realizzare entro fine 2023.  

Quando scade il bando Co-progettazione delle CER aperto il bando in Emilia Romagna

Il bando scade in data 6 dicembre 2022.

Ti interessa il bando?

Progetta, investi e realizza con FAST Zero
Se hai un’idea o progetto da realizzare e sei alla ricerca di un contributo a fondo perduto, compila subito il form. Sarai contattato da un nostro specialista per avere una consulenza gratuita.
Skype
Meet
zoom
Teams
Sala
Chiedi una consulenza

Raccontaci la tua idea. Compila il form valutiamo gratuitamente la tua richiesta. Per qualsiasi dubbio, siamo sempre a tua disposizione.

Chiedi una consulenza gratuita
Registrati

Una volta registrato entri a far parte della community di FAST Zero e potrai accedere direttamente dalla tua dashboard ad un set esclusivo di servizi, in modo facile e veloce.

Registrati subito

Ti potrebbero interessare anche questi bandi


Rinnovabili a batterie e "Contratti di Sviluppo": tutte le novità
Facciamo chiarezza: i ruoli dei soggetti membri della Comunità Energetica Rinnovabile
Le Comunità Energetiche Rinnovabili: chi può entrare a farne parte?

Trasforma il tuo futuro!

Entra nella community per rimanere sempre aggiornato e realizzare i tuoi progetti innovativi e sostenibili

Iscriviti alla nostra newsletter

Success! Your message has been sent to us.
Error! There was an error sending your message.