blog

Bando Cultura 2023: i contributi di Regione Emilia-Romagna per la promozione culturale

Micol Oggioni
Promozione culturale in Emilia-Romagna

È stato pubblicato il bando della Regione Emilia-Romagna rivolto ai Comuni con popolazione superiore ai 50.000 abitanti per finanziare progetti di promozione culturale sul territorio, volti a valorizzare nuovi talenti e promuovere l’arte contemporanea, valorizzare la cultura popolare, oltre che l’inclusione e il dialogo fra culture diverse. Grazie alla consultazione informale con i soggetti interessati a partecipare, avvenuta nel mese di marzo tramite l’invio di schede di sintesi delineanti la proposta progettuale, è stato possibile realizzare lo scambio di buone pratiche permettendo di incentivare azioni comuni e condividere strategie del settore culturale.
Regione ha stanziato 470.000,00 euro (tramite L.R. n. 37/1994 ss.mm.ii.. sui capitoli di bilancio pertinenti) per attuare il presente invito. 

Soggetti ammissibili

Possono presentare domanda i Comuni con popolazione superiore a 50.000 abitanti, come ente pubblico o attraverso soggetti con le seguenti caratteristiche:

  • operare senza fini di lucro;
  • soggetti che prestano servizi nel campo culturale, svolgendo attività di rilevante valore culturale e con costanza da almeno due anni;
  • soggetti che dispongano di strutture, attrezzature e organizzazioni adeguate allo svolgimento delle proprie attività;
  • soggetti che garantiscano responsabilità di direzione scientifica;
  • soggetti che dispongano di risorse patrimoniali adeguate alle esigenze gestionali e alla realizzazione dei programmi di attività proposti.
Interventi ammissibili

La domanda di contributo può prevedere due diverse tipologie progettuali, che prevedano l’uso di tecnologie e strumenti comunicativi digitali al fine di allargare il numero del pubblico degli eventi, nonché la capacità di presenza dei media:

  1. festival, mostre, manifestazioni ed eventi di rilievo nazionale che presenti i seguenti costi, di cui almeno il 15% per la promozione:   
    • 300 mila euro per i territori comunali da 150.001 abitanti;
    • 200 mila euro per i territori comunali da 100.001 a 150.000 abitanti;
    • 150 mila euro per i territori comunali da 50.000 a 100.000 abitanti;
  2. progetti innovativi di promozione culturale che presenti i seguenti costi, di cui almeno il 15% per la promozione:
    • 150 mila euro per i territori comunali da 150.001 abitanti;
    • 100 mila euro per i territori comunali da 100.001 a 150.000 abitanti;
    • 70 mila euro per i territori comunali da 50.000 a 100.000 abitanti.

Il Comune può presentare un solo progetto, da concludersi entro il 31 dicembre 2023. I documenti di spese ammissibili devono infatti essere emessi tra il 1°gennaio 2023 e il 15 gennaio 2024.

Contributo

I contributi concessi da Regione Emilia-Romagna sono destinati a coprire spese correnti, per un ammontare massimo pari a:

  • euro 80.000 per i Comuni da 150.001 abitanti;
  • euro 60.000 per i comuni da 100.001 a 150.000 abitanti;
  • euro 40.000 per i Comuni da 50.000 a 100.000 abitanti.

Entro il 3 maggio 2023 la domanda di contributo, contenente il modulo della domanda, il progetto ed il bilancio preventivo del progetto, deve essere inviata sull’applicativo della Regione Emilia-Romagna



Ti interessa l’articolo?

Vuoi approfondire le tematiche che abbiamo trattato? Contattaci per avere maggiori informazioni.

Ti potrebbero interessare anche questi bandi


Emilia-Romagna: finanziamento per il patrimonio impiantistico sportivo
Emilia-Romagna: Nuovi contributi per la rigenerazione urbana e territoriale
Liguria: contributi per la promozione dell'attività sportiva

Trasforma il tuo futuro!

Entra nella community per rimanere sempre aggiornato e realizzare i tuoi progetti innovativi e sostenibili

Iscriviti alla nostra newsletter

Success! Your message has been sent to us.
Error! There was an error sending your message.