blog

5 motivi per creare una Comunità Energetica Rinnovabile in un distretto industriale

Ilaria Bresciani
5 motivi per creare una Comunità Energetica Rinnovabile nel tuo distretto industriale


Le imprese del distretto industriale hanno la possibilità di trarre numerosi vantaggi dalla creazione di una Comunità Energetica Rinnovabile (CER). Queste comunità offrono l'opportunità di produrre e condividere energia da fonti rinnovabili, apportando benefici economici e sostenibili. 

Scopri i cinque motivi principali per cui le imprese dovrebbero considerare la creazione di una CER nel loro distretto industriale.

1. Riduzione dei costi energetici: Le imprese che partecipano a una CER possono ridurre significativamente i costi energetici. Produzione e consumo di energia a livello locale consentono di evitare spese legate alla rete di distribuzione nazionale e alle tariffe elettriche tradizionali. Inoltre, condividendo l'energia prodotta all'interno della comunità, le imprese possono beneficiare di una maggiore efficienza e ottimizzazione delle risorse.

2. Sicurezza energetica: Creando una CER, le imprese diventano meno dipendenti dalla fornitura di energia esterna. La produzione locale di energia da fonti rinnovabili garantisce una maggiore stabilità e resilienza, riducendo il rischio di interruzioni di fornitura e fornendo un'opzione sicura e affidabile per soddisfare le proprie esigenze energetiche.

3. Sostenibilità ambientale: Le imprese che adottano soluzioni energetiche rinnovabili dimostrano un impegno concreto per la sostenibilità ambientale. La riduzione delle emissioni di carbonio e l'utilizzo di fonti energetiche pulite contribuiscono alla lotta contro il cambiamento climatico e all'ottenimento di obiettivi di riduzione delle emissioni imposti dai governi.

4. Opportunità di business e reputazione: Partecipare a una CER può offrire vantaggi di marketing e migliorare la reputazione dell'impresa. I consumatori e gli investitori sono sempre più attenti alle pratiche sostenibili e preferiscono le aziende che dimostrano un impegno per l'ambiente. La partecipazione a una CER può rappresentare un valore aggiunto per l'immagine dell'azienda e aprire nuove opportunità commerciali.

5. Incentivi e vantaggi fiscali. Le imprese che partecipano a una Comunità Energetica Rinnovabile possono beneficiare di incentivi e vantaggi fiscali offerti dai governi e dalle autorità locali. Queste misure possono includere tariffe energetiche agevolate, sgravi fiscali, crediti d'imposta e finanziamenti agevolati per l'installazione di impianti fotovoltaici e altre fonti rinnovabili.

Un esempio di Comunità Energetica Industriale

Immaginiamo un distretto industriale composto da diverse aziende manifatturiere. Ogni azienda decide di unirsi per formare una Comunità Energetica Rinnovabile e installa impianti fotovoltaici sui tetti dei propri edifici. Questi impianti generano energia pulita che viene condivisa tra le imprese attraverso una rete di distribuzione interna.

Grazie a questa condivisione energetica, le aziende riducono la loro dipendenza dalle forniture di energia tradizionale e, di conseguenza, riescono a ridurre i costi energetici fino al 30% all'anno. Inoltre, l'energia prodotta da fonti rinnovabili può essere incentivata con tariffe energetiche agevolate, riducendo ulteriormente i costi per le imprese partecipanti. Oltre ai risparmi economici, le aziende dimostrano anche un impegno concreto verso la sostenibilità ambientale, riducendo le emissioni di tonnellate di CO2 nell'atmosfera, contribuendo alla sostenibilità ambientale e migliorando la loro reputazione e attrattività per i clienti e gli investitori.

Questa sinergia all'interno del distretto industriale porta a un ciclo virtuoso in cui le imprese si sostengono reciprocamente nella produzione e condivisione di energia rinnovabile, ottenendo vantaggi economici e ambientali significativi per tutte le imprese del distretto.

Agisci ora!

Scopri come possiamo aiutare la tua impresa a creare una Comunità Energetica Rinnovabile e beneficiare dei vantaggi economici e ambientali. Contattaci oggi stesso per una consulenza personalizzata. Insieme, possiamo guidare la tua impresa verso un futuro energetico sostenibile.

Chiedi ora una consulenza


Ti interessa l’articolo?

Vuoi approfondire le tematiche che abbiamo trattato? Contattaci per avere maggiori informazioni.

Ti potrebbero interessare anche questi bandi


Emilia-Romagna: finanziamento per il patrimonio impiantistico sportivo
Emilia-Romagna: Nuovi contributi per la rigenerazione urbana e territoriale
Liguria: contributi per la promozione dell'attività sportiva

Trasforma il tuo futuro!

Entra nella community per rimanere sempre aggiornato e realizzare i tuoi progetti innovativi e sostenibili

Iscriviti alla nostra newsletter

Success! Your message has been sent to us.
Error! There was an error sending your message.