blog

Contributi ai Comuni per le aree UNESCO

Contributi ai Comuni per le aree UNESCO
Contributi ai Comuni per le aree UNESCO

Il Ministero del Turismo ha pubblicato il bando volto ad individuare progetti di valorizzazione dei comuni che hanno una vocazione turistico/culturale e sul cui territorio sono presenti siti UNESCO riconosciuti. La valorizzazione di tali aree rientra in un programma più ampio di sostegno della ripresa economico/turistica del territorio nazionale, in seguito alla pandemia. 

Il turismo rappresenta infatti un filone strategico per lo sviluppo dell’economia italiana. 

Chi sono i beneficiari del bando Contributi ai Comuni per le aree UNESCO

Il bando contributi ai Comuni per la valorizzazione delle aree UNESCO si rivolge a tutti i Comuni italiani la cui superficie territoriale rientra, interamente o solo in parte, nella “core zone” dei siti UNESCO (verificabile attraverso la cartografia presente sul portale web dei siti Unesco). Con maggiore dettaglio, i Comuni proponenti devono avere le seguenti caratteristiche:

  1. Essere classificati come Comuni a “vocazione turistica” secondo la definizione data dalla nomenclatura ISTAT
  2. Aver subito una riduzione delle presenze turistiche nell’anno 2020 rispetto al 2019
Se un’area UNESCO coinvolge più comuni, la domanda può essere fatta solo in forma aggregata.

Cosa finanzia il bando Contributi ai Comuni per le aree UNESCO

Il bando contributi ai Comuni per la valorizzazione delle aree UNESCO finanzia progetti di valorizzazione del sistema turistico locale e del sito UNESCO di riferimento, coerentemente alla programmazione turistica regionale. LE azioni che possono essere realizzate sono quindi:

  1. Realizzazione di strumenti di valorizzazione e promozione turistica digitale
  2. Realizzazione di itinerari turistici
  3. Progetti di marketing ed eventi
  4. Opere di carattere edilizio, strutturale o impiantistico funzionali ad accrescere l’attrattività turistica

Quanto finanzia il bando Contributi ai Comuni per le aree UNESCO

Il contributo erogabile dal bando è pari al 100% della spesa presentata e ammessa. Il bando mette a disposizione una dotazione finanziaria di € 75 milioni. 

Quando scade il bando Contributi ai Comuni per le aree UNESCO

Il bando è aperto per tutti coloro che provvedano, entro il 25 marzo 2022, ad accreditarsi sul portale ministeriale: successivamente riceveranno istruzioni per la presentazione dei progetti. 

Ti interessa il bando?

Progetta, investi e realizza con FAST Zero
Se hai un’idea o progetto da realizzare e sei alla ricerca di un contributo a fondo perduto, compila subito il form. Sarai contattato da un nostro specialista per avere una consulenza gratuita.
Skype
Meet
zoom
Teams
Chiedi una consulenza

Raccontaci la tua idea. Compila il form valutiamo gratuitamente la tua richiesta. Per qualsiasi dubbio, siamo sempre a tua disposizione.

Chiedi una consulenza gratuita
Prenota una call

I nostri esperti sono a disposizione per una call gratuita per presentarti il bando e per verificare la finanziabilità del tuo progetto.

Prenota una call gratuita

Ti potrebbero interessare anche questi bandi


Nuove Aree Interne per la SNAI

Nuove Aree Interne per la SNAI

di Micol Oggioni

Il 23 giugno sono state comunicate ufficialmente le prime 23 nuove Aree Interne dalla Ministra per il Sud e la Coesione territoriale Mara Carfagna, che ha promosso l'allargamento della SNAI per la ...

Leggi
Conto termico: un'opportunità (ancora poco conosciuta) per i Comuni
Comunità Energetiche Rinnovabili e Imprese

Comunità Energetiche Rinnovabili e Imprese

di Ilaria Bresciani

L’aumento dei costi delle materie prime e l’impennata dei costi dell’energia stanno mettendo a dura prova le imprese, che con difficoltà cercavano di riprendere il lavoro dopo la Pandemia.La delicata ...

Leggi

Trasforma il tuo futuro!

Entra nella community per rimanere sempre aggiornato e realizzare i tuoi progetti innovativi e sostenibili

Iscriviti alla nostra newsletter

Success! Your message has been sent to us.
Error! There was an error sending your message.