blog

Contributi per l'abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici pubblici

Contributi per l'abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici pubblici
Contributi per l'abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici pubblici

Regione Lombardia ha stanziato nuovi finanziamenti per progetti rivolti all’abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici o strutture aperte al pubblico con l’obiettivo di promuovere il miglioramento delle condizioni di accessibilità e consentire alle persone, comprese quelle con disabilità motorie, sensoriali, intellettive e di altro genere, di godere dei diritti di pari opportunità.

Chi sono i beneficiari del bando Contributi per l'abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici pubblici

I finanziamenti si rivolgono a Comuni, Unioni di Comuni fino a un massimo di 5.000 abitanti di Regione Lombardia. Ogni partecipante potrà presentare un solo progetto.

Cosa finanzia il bando Contributi per l'abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici pubblici

Le proposte progettuali finanziabili dovranno riferirsi a un approccio coerente con i principi del “Design for All”. I progetti per il superamento di ostacoli, barriere e criticità dovranno riguardare edifici o strutture aperte al pubblico di proprietà o in gestione comunale, nello specifico:
  • scuole,
  • biblioteche,
  • strutture e impianti sportivi,
  • centri di aggregazione giovani/anziani,
  • cimiteri.
Potranno essere ammessi a beneficiare del contributo i progetti che hanno come oggetto:
  • la realizzazione, ristrutturazione, riqualificazione e/o adeguamento funzionale di immobili e/o parti di immobili,
  • l’acquisto e la messa in opera di impianti e attrezzature idonee a favorire l’accessibilità e la fruibilità degli edifici o delle strutture,
  • l’acquisto di beni durevoli quali arredi e/o attrezzature accessibili per disabili.
Sono elementi di premialità in fase di valutazione l’iscrizione al Registro Telematico Regionale PEBA, la scelta di impiego di materiali ecologici, riciclabili e l’adozione di soluzioni ecosostenibili.

Quanto finanzia il bando Contributi per l'abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici pubblici

Le risorse regionali complessive ammontano a € 3.000.000,00. Il contributo regionale è a fondo perduto:
  • fino al 90% della spesa ammissibile, con una quota di cofinanziamento minimo del 10% dell’importo complessivo delle spese ammissibili,
  • minimo € 20.000 e massimo € 50.000.

Quando scade il bando Contributi per l'abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici pubblici

Il bando apre il 18 maggio 2022 alle ore 10.00 e chiude il 17 giugno 2022 alle ore 15.00.

Ti interessa il bando?

Progetta, investi e realizza con FAST Zero
Se hai un’idea o progetto da realizzare e sei alla ricerca di un contributo a fondo perduto, compila subito il form. Sarai contattato da un nostro specialista per avere una consulenza gratuita.
Skype
Meet
zoom
Teams
Chiedi una consulenza

Raccontaci la tua idea. Compila il form valutiamo gratuitamente la tua richiesta. Per qualsiasi dubbio, siamo sempre a tua disposizione.

Chiedi una consulenza gratuita
Guarda la documentazione

Scopri il bando e guarda la scheda e il video per avere tutti le informazioni e suggerimenti per come ottenere il contributo.

Guarda e scarica il bando
Prenota una call

I nostri esperti sono a disposizione per una call gratuita per presentarti il bando e per verificare la finanziabilità del tuo progetto.

Prenota una call gratuita

Ti potrebbero interessare anche questi bandi


Nuove Aree Interne per la SNAI

Nuove Aree Interne per la SNAI

di Micol Oggioni

Il 23 giugno sono state comunicate ufficialmente le prime 23 nuove Aree Interne dalla Ministra per il Sud e la Coesione territoriale Mara Carfagna, che ha promosso l'allargamento della SNAI per la ...

Leggi
Conto termico: un'opportunità (ancora poco conosciuta) per i Comuni
Comunità Energetiche Rinnovabili e Imprese

Comunità Energetiche Rinnovabili e Imprese

di Ilaria Bresciani

L’aumento dei costi delle materie prime e l’impennata dei costi dell’energia stanno mettendo a dura prova le imprese, che con difficoltà cercavano di riprendere il lavoro dopo la Pandemia.La delicata ...

Leggi

Trasforma il tuo futuro!

Entra nella community per rimanere sempre aggiornato e realizzare i tuoi progetti innovativi e sostenibili

Iscriviti alla nostra newsletter

Success! Your message has been sent to us.
Error! There was an error sending your message.