blog

Conto Termico 2.0: Efficientamento degli edifici esistenti

Matteo Bertoni
Conto Termico 2.0: Efficientamento degli edifici esistenti

L’Europa, tra i diversi obiettivi volti alla riduzione delle emissioni inquinanti, ha fissato la scadenza al 2050 per l’efficientamento di tutti gli edifici esistenti. Tra gli strumenti per l'attuazione di tale missione c’è il Conto Termico, che finanzia interventi per l’efficientamento energetico e la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.

OBIETTIVO 

Attraverso il Conto Termico 2.0 il GSE intente promuovere interventi volti a riqualificare e rinnovare gli edifici per migliorarne le prestazioni energetiche, al fine di rendere le strutture esistenti più efficienti e sostenibili.

CHI PUO’ PARTECIPARE

I beneficiari sono principalmente tutte le Amministrazioni Pubbliche d'Italia, ma anche le imprese e i privati che possono accedervi tramite ESCO.

COME SI ACCEDE

È possibile accedere al Conto Termico attraverso due modalità:

- Tramite Accesso Diretto (per interventi già realizzati e la cui domanda viene presentata entro 60 giorni dalla fine dei lavori).

- Tramite Prenotazione (per interventi ancora da realizzare).

INTERVENTI AMMISSIBILI

Tra gli interventi che permettono l'accesso agli incentivi sono inclusi:

- il miglioramento dell'isolamento termico dell'involucro edilizio;

- la sostituzione di infissi e pannelli vetrati con altri a minor dispersione termica e introduzione di schermature;

- la sostituzione dei sistemi per l'illuminazione con sistemi più efficienti;

- la sostituzione dei sistemi per la climatizzazione con tecnologie ad alta efficienza;

- la produzione di energia termica da fonti rinnovabili;

- l'introduzione di sistemi avanzati di controllo e gestione dell'illuminazione e della ventilazione. 

FINANZIAMENTO

È possibile ottenere un contributo fino al 65% delle spese sostenute per gli interventi di manutenzione sull'involucro e sugli impianti degli edifici che ne incrementano l'efficienza energetica.

SCADENZE

Il bando Conto Termico 2.0 ha scadenza il 31 marzo 2022

Ti interessa l’articolo?

Vuoi approfondire le tematiche che abbiamo trattato? Contattaci per avere maggiori informazioni.

Ti potrebbero interessare anche questi bandi


Montagne in transizione

Montagne in transizione

di Micol Oggioni

L'aumento delle temperature nelle Alpi, procedendo a un ritmo quasi doppio rispetto alla media globale, sta causando la fusione dei ghiacciai e la riduzione della copertura nevosa, generando diversi ...

Leggi
Bando Cultura diffusa 2024

Bando Cultura diffusa 2024

di Sabrina Savoca

Fondazione Cariplo in questi mesi ha attivato il Bando “Cultura diffusa 2024” con l’intento di favorire e rafforzare la partecipazione attiva alla vita culturale da parte di tutte le fasce della ...

Leggi
Fondazione Banca Monte Lombardia: contributi per la riqualificazione di spazi per finalità sociali

Trasforma il tuo futuro!

Entra nella community per rimanere sempre aggiornato e realizzare i tuoi progetti innovativi e sostenibili

Iscriviti alla nostra newsletter

Success! Your message has been sent to us.
Error! There was an error sending your message.