blog

Fondazione Compagnia di San Paolo: Bando Next Generation We

FONDAZIONE COMPAGNIA DI SAN PAOLO: BANDO NEXT GENERATION WE
FONDAZIONE COMPAGNIA DI SAN PAOLO: BANDO NEXT GENERATION WE

Fondazione Compagnia di San Paolo ha da poco dato avvio alla seconda edizione del Bando Next Generation We volto a rafforzare le condizioni affinché gli enti pubblici territoriali del Nord-Ovest (Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta) possano gestire in maniera efficace ed efficiente le opportunità di finanziamento connesse al PNRR. La finalità del bando è supportare gli enti pubblici del Nord-Ovest nell’acquisire competenze utili per la gestione dei fondi PNRR e nel rafforzare la loro struttura tecnica. 

Tra i principali obiettivi del bando si hanno:

sostenere progetti rilevanti per il territorio con requisiti di finanziabilità nell’ambito delle risorse disponibili attraverso il PNRR e/o a programmi europei, nazionali e regionali;

promuovere azioni con elevate caratteristiche di effetto leva;

stimolare la costruzione di partnership tra enti pubblici territoriali volte ad espandere la scala di progettazione e implementazione degli interventi, creando “ponti” tra territori che presentano esigenze ed aspirazioni complementari o simili;

rafforzare le competenze e l’esperienza del personale degli enti pubblici territoriali;

favorire una maggiore centralità della progettazione affinché abbia un ruolo riconosciuto e codificato che permetta di accelerare in maniera sistematica il percorso dall’idea al cantiere.

Chi sono i beneficiari del bando Fondazione Compagnia di San Paolo: Bando Next Generation We

Il Bando Next Generation We è rivolto agli enti pubblici territoriali – Comuni e Unioni di Comuni (ivi comprese le comunità montane), Città Metropolitane e Province – di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. 

Cosa finanzia il bando Fondazione Compagnia di San Paolo: Bando Next Generation We

Fondazione Compagnia di San Paolo sosterrà i costi per il supporto consulenziale orientato alla progettazione di interventi finanziabili nell’ambito del PNRR e/o dei programmi di finanziamento europei, nazionali e regionali; le proposte potranno includere, qualora necessario, il sostegno mirato al rafforzamento di competenze per il personale interno degli enti che sarà coinvolto nelle attività di progettazione, gestione e sviluppo degli interventi oggetto della proposta.
Nel dettaglio gli interventi dovranno: 
ricadere all’interno dei territori delle Regioni Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta; 
essere presentati da Comuni e Unioni di Comuni (incluse le comunità montane);
possedere i requisiti per essere finanziabili nel quadro delle misure previste dal PNRR;
precisare la componente e l’investimento di riferimento all’interno del PNRR, nonché qualsiasi ulteriore informazione che aiuti a contestualizzare la voce di finanziamento individuata;
essere in grado di generare impatti quali-quantitativi sulle dimensioni sociale, ambientale, economica e culturale;
tenere conto della pluralità degli interessi presenti in un territorio, coinvolgendo la popolazione nei processi di cambiamento che gli interventi intendono realizzare;
riportare indicazioni precise in merito alla sostenibilità economico-finanziaria;
porre particolare attenzione all’impatto ambientale;
esplicitare le competenze e le professionalità esterne che si intendono attivare attraverso il contributo previsto dal Bando;
esplicitare il ruolo e il coinvolgimento del personale interno degli enti locali nell’ambito delle azioni previste dal Bando e gli eventuali bisogni formativi connessi alle attività di progettazione, gestione e sviluppo degli interventi;
indicare il tipo di progettazione che si intende realizzare in relazione alla natura dell’intervento proposto, documentabile anche sulla base della presentazione di preventivi;
garantire il rispetto del Codice degli Appalti (T.U 50/2016) o altra normativa specifica di settore, ove applicabile.
Le iniziative ammissibili non potranno riguardare proposte già sostenute nell’ambito della prima edizione del Bando Next Generation We, neanche per quanto riguarda livelli di progettazione successivi a quelli già finanziati.

Nel dettaglio saranno ammesse a contributo le spese riconducibili all’affidamento da parte del soggetto proponente di uno o più incarichi esterni per l’implementazione di azioni, attività, servizi - anche attinenti all’area dell’ingegneria e dell’architettura - per la progettazione degli interventi e per il rafforzamento delle competenze del personale interno degli Enti su specifiche tematiche direttamente connesse e riconducibili alle attività di progettazione, gestione e sviluppo delle azioni oggetto della proposta. 
Almeno il 10% dovrà essere destinato ad azioni di progettazione partecipata e coinvolgimento della comunità attraverso la contrattualizzazione di professionisti specializzati.
Rientra tra le spese ammissibili anche la consulenza legale attivata successivamente alla approvazione dei contributi per la verifica degli aspetti procedurali concernenti l’accesso ai finanziamenti in chiave PNRR, in misura comunque non superiore al 10% del contributo deliberato.
Non saranno considerate ammissibili le voci di spesa destinate alla copertura dei costi per il personale dipendente o per i consulenti esterni incaricati delle attività di coordinamento e/o project management, per l’acquisto di beni o materiali di consumo, per l’affitto di spazi, materiali o attrezzature, per le attività di promozione, comunicazione e avvio del progetto sul territorio.

Quanto finanzia il bando Fondazione Compagnia di San Paolo: Bando Next Generation We

Il budget complessivo previsto dal Bando è di 5 milioni di euro.
Il contributo richiesto per ciascuna proposta dovrà essere modulato sulla base dell’entità dell’intervento e del livello di approfondimento della proposta di intervento avanzata, documentabile anche sulla base della presentazione di preventivi, fino ad un massimo di 80.000 €.
Al fine di assicurare il coinvolgimento di una pluralità di soggetti appartenenti alle comunità locali nei processi di cambiamento dei territori, almeno il 10% del contributo erogato dalla Fondazione Compagnia di San Paolo deve essere impiegato per la contrattualizzazione di professionisti specializzati in progettazione partecipata degli interventi.

Quando scade il bando Fondazione Compagnia di San Paolo: Bando Next Generation We

Il bando scade alle ore 13.00 del 31 dicembre 2022.

Ti interessa il bando?

Progetta, investi e realizza con FAST Zero
Se hai un’idea o progetto da realizzare e sei alla ricerca di un contributo a fondo perduto, compila subito il form. Sarai contattato da un nostro specialista per avere una consulenza gratuita.
Skype
Meet
zoom
Teams
Chiedi una consulenza

Raccontaci la tua idea. Compila il form valutiamo gratuitamente la tua richiesta. Per qualsiasi dubbio, siamo sempre a tua disposizione.

Chiedi una consulenza gratuita
Guarda la documentazione

Scopri il bando e guarda la scheda e il video per avere tutti le informazioni e suggerimenti per come ottenere il contributo.

Guarda e scarica il bando
Prenota una call

I nostri esperti sono a disposizione per una call gratuita per presentarti il bando e per verificare la finanziabilità del tuo progetto.

Prenota una call gratuita

Ti potrebbero interessare anche questi bandi


Nuove Aree Interne per la SNAI

Nuove Aree Interne per la SNAI

di Micol Oggioni

Il 23 giugno sono state comunicate ufficialmente le prime 23 nuove Aree Interne dalla Ministra per il Sud e la Coesione territoriale Mara Carfagna, che ha promosso l'allargamento della SNAI per la ...

Leggi
Conto termico: un'opportunità (ancora poco conosciuta) per i Comuni
Comunità Energetiche Rinnovabili e Imprese

Comunità Energetiche Rinnovabili e Imprese

di Ilaria Bresciani

L’aumento dei costi delle materie prime e l’impennata dei costi dell’energia stanno mettendo a dura prova le imprese, che con difficoltà cercavano di riprendere il lavoro dopo la Pandemia.La delicata ...

Leggi

Trasforma il tuo futuro!

Entra nella community per rimanere sempre aggiornato e realizzare i tuoi progetti innovativi e sostenibili

Iscriviti alla nostra newsletter

Success! Your message has been sent to us.
Error! There was an error sending your message.