blog

Spazi Attivi. Percorsi di rigenerazione urbana del territorio

Marie Fiocco
Spazi Attivi. Percorsi di rigenerazione urbana del territorio

Un’opportunità per dare nuova vita a luoghi in abbandono con progetti sociali, culturali e creativi. Questo l’obiettivo di Fondazione CR Firenze, che attraverso il bando “Spazi Attivi. Percorsi di rigenerazione urbana del territorio” mette a disposizione di enti pubblici, associazione non profit e cooperative 1 milione e 250 mila euro a sostegno di progetti innovativi di recupero e riattivazione di spazi al chiuso o all’aperto. 

I progetti finanziati saranno veri e propri percorsi di rigenerazione urbana finalizzati al recupero, riuso e riattivazione di spazi fisici già` esistenti, al chiuso o all’aperto, da utilizzare per funzioni e progettualità` durevoli e sostenibili, di tipo sociale, culturale e creativo.


Chi sono i beneficiari del bando Spazi Attivi. Percorsi di rigenerazione urbana del territorio

Il bando Spazi Attivi si rivolge a tutti i soggetti non profit di Firenze, Arezzo e Grosseto.

Sono quindi destinatari del Bando:
  • Enti Locali in forma singola o associata;
  • Organizzazioni senza scopo di lucro;
  • Cooperative di produzione e lavoro.
Le proposte formali per la partecipazione al bando possono essere presentate solo ed esclusivamente da enti locali in forma singola, associata o in partenariato con gli altri soggetti.

Cosa finanzia il bando Spazi Attivi. Percorsi di rigenerazione urbana del territorio

Il bando Spazi Attivi finanzia azioni ed interventi di manutenzione, adeguamento, ristrutturazione e ri-funzionalizzazione di spazi fisici esistenti, al chiuso o all’aperto, che siano di proprietà pubblica o privata, urbani o periferici, aperti, abbandonati o parzialmente utilizzati.

Gli interventi dovranno essere finalizzati ad attivare servizi, programmi e iniziative di tipo sociale, culturale, educativo e creativo con l’obiettivo di mettere questi luoghi a disposizione della collettività.

Sono esclusi interventi finalizzati alla sola ristrutturazione di spazi o progetti che prevedano solo interventi sociali, culturali o creativi non inseriti nella rigenerazione dello spazio fisico.


 

Quanto finanzia il bando Spazi Attivi. Percorsi di rigenerazione urbana del territorio

Il contributo ottenibile dal bando Spazi Attivi non potrà superare i 150 mila € e in ogni caso non potrà superare il 50% del costo totale del progetto.

Quando scade il bando Spazi Attivi. Percorsi di rigenerazione urbana del territorio

Il bando Spazi Attivi scade il 30 Giugno alle ore 17:00.

Non farti trovare impreparato! 

Grazie al nostro team siamo in grado di supportarti nella progettazione e candidatura al bando.

Scopri il nostro servizio dedicato alla Rigenerazione Urbana.

Ti interessa il bando?

Progetta, investi e realizza con FAST Zero
Se hai un’idea o progetto da realizzare e sei alla ricerca di un contributo a fondo perduto, compila subito il form. Sarai contattato da un nostro specialista per avere una consulenza gratuita.
Skype
Meet
zoom
Teams
Fiocco
Chiedi una consulenza

Raccontaci la tua idea. Compila il form valutiamo gratuitamente la tua richiesta. Per qualsiasi dubbio, siamo sempre a tua disposizione.

Chiedi una consulenza gratuita
Guarda la documentazione

Scopri il bando e guarda la scheda e il video per avere tutti le informazioni e suggerimenti per come ottenere il contributo.

Guarda e scarica il bando
Registrati

Una volta registrato entri a far parte della community di FAST Zero e potrai accedere direttamente dalla tua dashboard ad un set esclusivo di servizi, in modo facile e veloce.

Registrati subito

Ti potrebbero interessare anche questi bandi


Completato l’elenco delle nuove Aree Interne

Completato l’elenco delle nuove Aree Interne

di Micol Oggioni

Presentate le ultime 4 Aree InterneIl Comitato Tecnico per le Aree Interne, presieduto da Domenico Gambacorta, delegato del Ministro per il Sud e la Coesione territoriale Mara Carfagna, ha approvato ...

Leggi
Come funziona una Comunità Energetica Rinnovabile? Facciamo degli esempi
Fotovoltaico: tra liberalizzazioni e accortezze

Fotovoltaico: tra liberalizzazioni e accortezze

di Matteo Bertoni

La corsa alle rinnovabili si fa più sostenuta: al fine di promuovere l’utilizzo di energia da fonti rinnovabili, sono state semplificate moltissime procedure per l’installazione degli impianti, così ...

Leggi

Trasforma il tuo futuro!

Entra nella community per rimanere sempre aggiornato e realizzare i tuoi progetti innovativi e sostenibili

Iscriviti alla nostra newsletter

Success! Your message has been sent to us.
Error! There was an error sending your message.