blog

Regione Lombardia: contributi per i Piani di Sviluppo Locale

Sabrina Savoca
REGIONE LOMBARDIA: CONTRIBUTI PER I PIANI DI SVILUPPO LOCALE

Il Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020 prevede - attraverso l’Operazione 19.1.01 “Sostegno per la preparazione dei Piani di Sviluppo Locale (PSL)” - risorse specifiche per la definizione delle Strategie di sviluppo locale (SSL) e la costituzione del partenariato. 
L’intento è di avviare già nel periodo conclusivo della programmazione 2014-2022 la selezione delle SSL per il periodo 2023-2027 promuovendo strategie di sviluppo locale in grado di contrastare - con una prospettiva di lungo termine - i fenomeni di spopolamento, povertà e degrado ambientale in corso nelle aree rurali. 
L’obiettivo è di creare le condizioni affinché le zone rurali della Lombardia possano diventare motore di uno sviluppo socio-economico sostenibile superando il dualismo rurale-urbano. 
L’Operazione 19.1.01 è quindi rivolta alle zone rurali per rispondere a specifiche esigenze di sviluppo ponendo particolare attenzione ai servizi di base, alle infrastrutture, alla disoccupazione, allo spopolamento, alla povertà, all’inclusione sociale e alla parità di genere, in coerenza con il principio dello sviluppo sostenibile. 

Chi sono i beneficiari del bando Regione Lombardia: contributi per i Piani di Sviluppo Locale

L'Operazione 19.1.01 si rivolge a Partenariati pubblico/privati che presentano una Strategia di sviluppo locale (SSL) per il periodo di programmazione 2023-2027 e nel dettaglio:
  • i GAL operanti nel periodo di programmazione 2014-2022; 
  • partenariati composti da soggetti pubblici e privati che scelgano al loro interno un partner capofila per le questioni amministrative e finanziarie oppure si riuniscano in una struttura comune legalmente costituita; 
  • nuovi partenariati costituendi, composti da soggetti pubblici e privati che scelgano al loro interno un partner capofila per le questioni amministrative e finanziarie oppure si riuniscano in una struttura comune legalmente costituita. 

I partenariati sono chiamati a presentare la SSL per il periodo 2023-2027 in coerenza con quanto indicato nella scheda SRG06 – “LEADER – attuazione delle strategie di sviluppo locale” del Piano Strategico Italia della PAC (PSP) per la programmazione 2023-2027. 

Possono candidarsi aggregazioni di zone omogenee e coerenti in termini geografici, sociali, economici e culturali e con una massa critica sufficiente a sostenerne la strategia di sviluppo in termini di risorse umane, finanziarie ed economiche, appartenenti a: 

  • territori classificati come aree rurali C e D nella programmazione 2014/2020, 
  • territori classificati come aree B che hanno attivato la misura 19 nella programmazione 2014/2020. 

Per la classificazione dei territori come aree rurali B “Aree intensive ad agricoltura specializzata”, C “Aree rurali intermedie” e D “Aree rurali con problemi complessivi di sviluppo”, l’Operazione fa riferimento al paragrafo 3 “Aree LEADER” dell’Allegato B “Classificazione Territoriale” del PSR Lombardia 2014- 2020. 

La popolazione del territorio candidato deve essere compresa tra 50.000 e 200.000 abitanti.

Cosa finanzia il bando Regione Lombardia: contributi per i Piani di Sviluppo Locale

L'Operazione 19.1.01  finanzia le seguenti tipologie di spesa: 

  • costi per informazione e aggiornamento delle parti interessate; 
  • costi per animazione, comunicazione e diffusione delle informazioni; 
  • costi per studi relativi alla zona interessata, studi di fattibilità ai fini della preparazione della strategia di sviluppo locale; 
  • costi amministrativi, costi operativi e del personale dell’organizzazione che richiede sostegno preparatorio. 

Tutte le spese oggetto di contributo devono riferirsi esclusivamente ad attività strettamente correlate alla costituzione del partenariato e alla definizione della SSL. 

La proposta di SSL dovrà contenere i seguenti elementi: l’area geografica e la popolazione interessata dalla strategia; il processo di coinvolgimento della comunità locale nello sviluppo della strategia; l’analisi delle esigenze di sviluppo e delle potenzialità dell’area; gli obiettivi della strategia, tra cui target finali misurabili per i risultati, e le relative azioni previste; le tipologie di intervento previste per ciascuna azione; le modalità di gestione, sorveglianza e valutazione, finalizzate a dimostrare la capacità del gruppo di azione locale di attuare la strategia; un piano finanziario comprendente la dotazione prevista. 

Nello specifico le SSL dovranno essere attivate al massimo su due ambiti tematici tra i seguenti: 

  1. servizi ecosistemici, biodiversità, risorse naturali e paesaggio; 
  2. sistemi locali del cibo, distretti, filiere agricole e agroalimentari; 
  3. servizi, beni, spazi collettivi e inclusivi; 
  4. comunità energetiche, bio-economiche e ad economia circolare; 
  5. sistemi di offerta socioculturali e turistico-ricreativi locali; 
  6. sistemi produttivi locali artigianali e manifatturieri. 

La SSL prevede i seguenti due sotto interventi: A) Sostegno alle Strategie di Sviluppo Locale; B) Animazione e gestione delle Strategie di Sviluppo Locale, articolato in due operazioni: Azione B.1 - Gestione e Azione B.2 - Animazione e comunicazione. 

La quota di contributo pubblico ammissibile per ciascuna SSL è compresa tra una soglia minima di 2,5 milioni di euro ed una massima pari a 6 milioni di euro.

Quanto finanzia il bando Regione Lombardia: contributi per i Piani di Sviluppo Locale

La dotazione finanziaria complessiva per il sostegno per la preparazione delle Strategie di sviluppo locale relativa all’Operazione 19.1.01 del PSR 2014-2020 è pari a € 640.000,00. 
Nel dettaglio per i partenariati pubblico/privati che presentano una Strategia di sviluppo locale (SSL) per il periodo di programmazione 2023-2027 l’aiuto è concesso in conto capitale ed è pari al 100% della spesa ammessa; l’importo massimo di contributo previsto è pari a € 40.000,00. 
I contributi correlati all’Operazione 19.1.01 non sono cumulabili con altre fonti di aiuto.

Quando scade il bando Regione Lombardia: contributi per i Piani di Sviluppo Locale

Il bando scade il 30/03/2023.

Ti interessa il bando?

Progetta, investi e realizza con FAST Zero
Se hai un’idea o progetto da realizzare e sei alla ricerca di un contributo a fondo perduto, compila subito il form. Sarai contattato da un nostro specialista per avere una consulenza gratuita.
Skype
Meet
zoom
Teams
Savoca
Chiedi una consulenza

Raccontaci la tua idea. Compila il form valutiamo gratuitamente la tua richiesta. Per qualsiasi dubbio, siamo sempre a tua disposizione.

Chiedi una consulenza gratuita
Guarda la documentazione

Scopri il bando e guarda la scheda e il video per avere tutti le informazioni e suggerimenti per come ottenere il contributo.

Guarda e scarica il bando
Registrati

Una volta registrato entri a far parte della community di FAST Zero e potrai accedere direttamente dalla tua dashboard ad un set esclusivo di servizi, in modo facile e veloce.

Registrati subito

Ti potrebbero interessare anche questi bandi


Stanziati fondi per le strutture ricettive italiane
Decreto PNRR: semplificazioni e maggior spazio alle rinnovabili
In arrivo il fondo dedicato ai piccoli comuni italiani per la riqualificazione del territorio

Trasforma il tuo futuro!

Entra nella community per rimanere sempre aggiornato e realizzare i tuoi progetti innovativi e sostenibili

Iscriviti alla nostra newsletter

Success! Your message has been sent to us.
Error! There was an error sending your message.