blog

Emilia-Romagna: contributi per la redazione dei PEBA

Chiara Reboani
Emilia-Romagna: contributi per la redazione dei PEBA

Regione Emilia-Romagna con il “Bando PEBA 2023”, approvato con delibera di giunta regionale n. 1326 del 31/07/2023, intende promuovere l’elaborazione dei Piani di Eliminazione delle Barriere Architettoniche (PEBA) con l’obiettivo di migliorare le condizioni di accessibilità degli spazi urbani per renderli fruibili da chiunque senza distinzioni.

Chi sono i beneficiari del bando Emilia-Romagna: contributi per la redazione dei PEBA

Possono partecipare al bando i Comuni della Regione Emilia-Romagna che alla data di pubblicazione del bando siano privi di un PEBA adottato, come indicato nel Decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri del 10 ottobre 2022. 
Viene data priorità ai Comuni con popolazione compresa tra i 5.000 e i 20.000 abitanti e, secondariamente, tra 20.000 e 50.000 abitanti e ai Comuni che han partecipato al percorso formativo sui PEBA promosso da Regione (di cui alla deliberazione n. 1151 del 11/07/2022).

Cosa finanzia il bando Emilia-Romagna: contributi per la redazione dei PEBA

Sono ammissibili le spese sostenute dall’Ente beneficiario per l’affidamento di un appalto di servizi riguardante la progettazione del PEBA, comprendente la predisposizione degli elaborati, l’organizzazione e l’attuazione di processi partecipativi e di consultazione ove previsti, ed altre eventuali voci di costo comunque correlate al processo di formazione del piano.

Quanto finanzia il bando Emilia-Romagna: contributi per la redazione dei PEBA

Le risorse complessive ammontano a 901.644,24 €. Saranno finanziate al massimo 25 proposte, per ciascuna proposta ammessa sarà possibile ottenere un contributo pari a 36.065,77 €.
È sempre richiesto un cofinanziamento minimo locale del corrispondente contributo pubblico, variabile in base al numero degli abitanti del Comune:
  • Comuni da 5.000 a 10.000 abitanti: quota di cofinanziamento minimo del 25% sul contributo regionale, pari a euro 9.016,44;
  • Comuni tra 10.000 e 20.000 abitanti: quota di cofinanziamento minimo del 50% sul contributo regionale, pari a euro 18.032,88;
  • Comuni tra i 20.000 e i 50.000 abitanti: quota di cofinanziamento minimo del 75% sul Contributo Regionale, pari a euro 27.049,32;
  • Comuni sopra i 50.000 abitanti: quota di cofinanziamento minimo del 100% sul contributo regionale, pari a euro 36.065,77.

Quando scade il bando Emilia-Romagna: contributi per la redazione dei PEBA

È possibile presentare domanda tramite procedura online entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 09/10/2023.

Ti interessa il bando?

Progetta, investi e realizza con FAST Zero
Se hai un’idea o progetto da realizzare e sei alla ricerca di un contributo a fondo perduto, compila subito il form. Sarai contattato da un nostro specialista per avere una consulenza gratuita.
Skype
Meet
zoom
Teams
Reboani
Chiedi una consulenza

Raccontaci la tua idea. Compila il form valutiamo gratuitamente la tua richiesta. Per qualsiasi dubbio, siamo sempre a tua disposizione.

Chiedi una consulenza gratuita
Guarda la documentazione

Scopri il bando e guarda la scheda e il video per avere tutti le informazioni e suggerimenti per come ottenere il contributo.

Guarda e scarica il bando
Registrati

Una volta registrato entri a far parte della community di FAST Zero e potrai accedere direttamente dalla tua dashboard ad un set esclusivo di servizi, in modo facile e veloce.

Registrati subito

Ti potrebbero interessare anche questi bandi


Valorizzazione turistica dei piccoli comuni: una sfida per lo sviluppo locale
In arrivo il decreto attuativo Transizione 5.0

In arrivo il decreto attuativo Transizione 5.0

di Ilaria Bresciani

È in fase di pubblicazione il Decreto attuativo di Transizione 5.0, il piano per l’innovazione sostenibile e digitale del settore produttivo che agevola investimenti in beni materiali ed immateriali ...

Leggi
La progettazione partecipata a supporto dello sviluppo locale

Trasforma il tuo futuro!

Entra nella community per rimanere sempre aggiornato e realizzare i tuoi progetti innovativi e sostenibili

Iscriviti alla nostra newsletter

Success! Your message has been sent to us.
Error! There was an error sending your message.